Ascoltate i "gruppi alternativi"?

Spazio di riflessione dedicato a discussioni meta-musicali o che toccano diversi generi musicali contemporaneamente.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
lorenzo1910
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 18
Iscritto il: 16/04/2020, 12:22
Località: Massa Carrara

Ascoltate i "gruppi alternativi"?

Messaggio da lorenzo1910 » 17/04/2020, 23:44

Che poi che significa alternativi?
Sì, insomma... gruppi che non siano i mostri sacri degli anni 70...
Ci sono parecchi gruppi catalogati Prog, NeoProg, Progressive Metal etc. che spesso sono sconosciuti alla maggior parte degli appassionati... io stesso pur essendo più di 40 anni che ascolto musica ne scopro di "nuovi" (nuovi per me) ogni giorno...

Negli ultimi anni ho scoperto e ascoltato gruppi come Iluvatar, Jadis, Mystery, Karmakanic, Mirthrandir, Clouds, England, Cathedral... Oppure per andare verso il Prog Metal, Arena,Threshold, Shadow Gallery, Enchant...
Ma ce ne sono altri mille...
Li ascoltate anche voi?
Avete dei suggerimenti? (oltre ai Tangent che mi ha consigliato @theNemesis)

Io tra tutti questi ascolto più spesso Mystery (The World is a Game è bellissimo), Iluvatar (Children e A Story Two Days Wide) oppure cambiando genere Threshold (i miei dischi preferiti sono quelli con "Mac", pace all'anima sua) e Shadow Gallery (la coppia Tyranny e Room V è fantastica!)...

Metterei dei suggerimenti qui... per chi vuole allargare un po' gli orizzonti...

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1074
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: Ascoltate i "gruppi alternativi"?

Messaggio da Il mago di Floz » 20/04/2020, 10:27

Non molto; ma ascolto spesso e volentieri i Wuthering Heights, ottima band di folk-power-progressive metal danese. Far from the madding crowd è un ottimo album, così come il più recente Salt.
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.

Avatar utente

Topic author
lorenzo1910
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 18
Iscritto il: 16/04/2020, 12:22
Località: Massa Carrara

Re: Ascoltate i "gruppi alternativi"?

Messaggio da lorenzo1910 » 20/04/2020, 20:54

Huh... "folk-power-progressive metal danese"? Bel mix... Grazie per la segnalazione... provo a vedere se trovo qualcosa...

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Ascoltate i "gruppi alternativi"?

Messaggio da Hairless Heart » 20/04/2020, 22:06

Già, tutto dipende da cosa si intende per "alternativi". In ogni caso ci sono già molte segnalazioni nel forum. In particolare, nella sezione New Prog e Progressive Metal (che ha molti di questi spunti), il nostro MrMuschiato ci ha introdotto per bene svariati album degli Ayreon.

http://vintagerockforum.altervista.org/ ... m.php?f=69

Io ho aperto un argomento sul finlandese Pekka Pohjola.

http://vintagerockforum.altervista.org/ ... f=4&t=2385
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
lorenzo1910
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 18
Iscritto il: 16/04/2020, 12:22
Località: Massa Carrara

Re: Ascoltate i "gruppi alternativi"?

Messaggio da lorenzo1910 » 21/04/2020, 8:40

Beh, sì... io intedevo alternativi nel senso "non i soliti mostri sacri" (Genesis, Yes, King Crimson...) ma sempre Prog o NeoProg... (che poi a parte la struttura del brano come si fa a catalogarli Prog o meno?)
Ma tutti i suggerimenti sono benvenuti (del resto, se sono piaciuti a voi potrebbero benissimo piacere anche ad altri...)
Grazie mille!

Rispondi