Pagina 5 di 7

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 11/11/2016, 2:06
da baldo48
Sai per caso quando vengono replicati su Rai 5 i vari documentari dedicati al Blues ?
A me sembra di avere visto qualche frammneto verso mezzogiorno,non ricordo però se era di sabato e domenica.
ciao e grazie

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 11/11/2016, 8:22
da Mick Channon
Io li ho visti sempre il mercoledì in prima serata,non ho idea delle repliche.Oramai i film sono quasi finiti,forse ne manca uno o due,mi pare di non aver ancora visto quello diretto da Eastwood

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 21/09/2018, 9:36
da Lamia
Qualche sera fa concerto fantastico di E.L.P. , mai visto nessuno fare dei numeri così incredibili , sono rimasta senza parole !!! [exc]

....a seguire , Genesis live 72 alla Belgio tv , che emozione vederli in tv [hearts]

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 21/09/2018, 19:23
da Mick Channon
Visto un pezzo anche io l'altra sera,prima che mi appisolassi inesorabilmente

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 25/09/2018, 10:38
da aorlansky60
Lamia ha scritto:
21/09/2018, 9:36
....a seguire , Genesis live 72 alla Belgio tv , che emozione vederli in tv [hearts]
cribbio me lo sono perso!!! non sapevo di questa programmazione, ma a che ora lo hanno messo in scaletta?

qualcuno sa se sarà ritrasmesso prossimamente sullo stesso canale ?

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 25/09/2018, 11:21
da Lamia
Ciao Aor, era tardi, verso mezzanotte, dopo il concerto degli E.L.P. , che mi ha veramente impressionato, facevano cose che nessuno oggi riuscirebbe neanche ad immaginare, troppo bravi!!

Prova a vedere su RAI-TV, replay, ci sono le programmazioni di tutti i canali rai, in genere della settimana passata, cliccando su rai5 . Ad ogni modo e’ la stessa sequenza che si trova su youtube, ovvero i quattro pezzi che i Genesis registrarono alla tv belga: Fountain, The Musical Box, Happy the Man e Return. . Solo che vederli cosi, in tv, emozione [hearts]

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 15:09
da aorlansky60
Ieri sera Rai5 ha trasmesso in prima serata UNO SPLENDIDO FILMATO rievocativo incentrato sulle personalità e carriera di Stephen STILLS, Graham NASH e David CROSBY e più allargatamente a tutta la scena West-coast del periodo d'oro seconda metà anni 60 primi anni 70; si è parlato quindi di BYRDS e di BUFFALO SPRINGFIELD quali gruppi seminali USA anni 60, e di altri, con interviste ai diretti protagonisti in particolare ai tre (Crosby Stills e Nash); un filmato che non avevo ancora visto (deve essere del 2009) ma assolutamente da non perdere per chi è appassionato del genere; so che Rai5 molto spesso ripropone nell'arco del mese a diversi orari gli stessi filmati a tema musicale, chi se lo fosse perso ieri dovrebbe assolutamente non perderlo (di sicuro se lo rifanno io me lo riguardo di nuovo...) [happy]

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 15:26
da Humdrum
Infatti , un vecchio appassionato come me ,ieri sera non si è perso una battuta! [exc]
Peccato solo che Neil Young non abbia partecipato , ma si vede che le vecchie ruggini sono difficili da eliminare!! :(

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 15:37
da aorlansky60
@ Humdrum

ah ah ah ah ah [smile]

a proposito di "vecchie ruggini", ti ricordi quando ad un certo punto del filmato, l'intervistatore di turno -trasmissione nella quale CSN sono invitati- si siede sulla poltrona "Neil Young" ?? [smile] ... (che è ovviamente assente)... :lol:

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 15:41
da aorlansky60
Peraltro non ricordavo -o non avevo a mente lucidamente al 100%- quanto testimoniato anche da Dallas Taylor(batterista della band, ndr) ovvero che per il disco d'esordio "CS&N" Stephen Sills è quello che ha suonato il 90% degli strumenti, batteria a parte.

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 15:49
da Humdrum
aorlansky60 ha scritto:
15/11/2018, 15:41
Peraltro non ricordavo -o non avevo a mente lucidamente al 100%- quanto testimoniato anche da Dallas Taylor(batterista della band, ndr) ovvero che per il disco d'esordio "CS&N" Stephen Sills è quello che ha suonato il 90% degli strumenti, batteria a parte.
Beh, Stills è sempre stato strumentalmente il più dotato del quartetto (e lo sapeva..),fin dai tempi dei Buffalo Springfield.

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 15:52
da aorlansky60
@ Humdrum

"Stills è sempre stato strumentalmente il più dotato del quartetto fin dai tempi dei Buffalo Springfield"

ASSOLUTAMENTE VERO.

[happy]

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 17:47
da Mick Channon
Visto anche io,bel documento.Mercoledì scorso film dedicato a Janis Joplin,anche quello molto interessante.

Ieri mi ha colpito quando l'intervistatore faceva notare a Stills il fatto che il periodo di maggiore vena compositiva e artistica per i tre fosse durata relativamente poco,infatti dopo i primi anni 70 pochi i lavori interessanti.Stills lo ha ammesso e non ha saputo dare una motivazione e con un pizzico di invidia invece ha dovuto dare atto al fatto che Young dal canto suo questo problema non lo ha avuto e la sua carriera è stata decisamente più proficua e longeva.

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 18:06
da rim67
[wall] [wall] cercherò di non perdermi la replica.

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 18:07
da rim67
aorlansky60 ha scritto:
15/11/2018, 15:52
@ Humdrum

"Stills è sempre stato strumentalmente il più dotato del quartetto fin dai tempi dei Buffalo Springfield"

ASSOLUTAMENTE VERO.

[happy]
:o non lo sapevo

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 19:09
da Littlewing
Non so chi di voi ha la possibilità di vederlo ma vorrei segnalare ''Sky Arte''
Capita spesso di vedere docu-film dedicati alla musica
Ad esempio ieri sera ho visto ''Jimi Hendrix - Electric Church'' il film dedicato alla performance di Hendrix tenuta all'Atlanta Pop Festival

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 19:39
da Mick Channon
Purtroppo non ho Sky,ma per curiosità, il film era solo la cronaca del concerto o era anche integrato da testimonianze e interviste?

Bene ora ti tocca fare le recensioni delle puntate precedenti :D

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 15/11/2018, 21:51
da Littlewing
Mick Channon ha scritto:
15/11/2018, 19:39
Purtroppo non ho Sky,ma per curiosità, il film era solo la cronaca del concerto o era anche integrato da testimonianze e interviste?

Bene ora ti tocca fare le recensioni delle puntate precedenti :D
Film completo
Prima le interviste di chi l'ha vissuto ''live''...le ragioni che hanno spinto ad organizzare il concerto e il perchè proprio in Georgia...le difficoltà incontrate in un America ancora molto ''conservatrice''
Ed alla fine l'esibizione di Hendrix...penso sia stata una delle ultime esibizioni ''live''...due mesi dopo purtroppo è venuto a mancare

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 16/11/2018, 8:24
da aorlansky60
Mick Channon ha scritto:
15/11/2018, 17:47
Ieri mi ha colpito quando l'intervistatore faceva notare a Still il fatto che il periodo di maggiore vena compositiva e artistica per i tre fosse durata relativamente poco, infatti dopo i primi anni 70 pochi i lavori interessanti.Still lo ha ammesso e non ha saputo dare una motivazione e con un pizzico di invidia invece ha dovuto dare atto al fatto che Young dal canto suo questo problema non lo ha avuto e la sua carriera è stata decisamente più proficua e longeva.
Sicuramente tra questi (quelli che ho evidenziato in rosso) per me risulta essere CSN II (album pubblicato nel 77, quello con la copertina che ritrae da vicino i tre su una barca a vela; un gran bell'album, pieno di ottime canzoni, alcune anche GRANDI, per me).

Re: Rai 5 e altro (la musica in TV)

Inviato: 16/11/2018, 11:10
da Lamia
Mick Channon ha scritto:
15/11/2018, 17:47
Visto anche io,bel documento.Mercoledì scorso film dedicato a Janis Joplin,anche quello molto interessante.

L’ho visto ! .. . Sinceramente mi ha messo una tristezza infinita, tra Janis e Jim Morrison veramente a volte penso sia meglio fermarsi “ in superficie”, ascoltandoli solo cantare , mettendo su i cd, e stop.