EAGLES Desperado 1973

In questa sezione recensiamo e discutiamo quelle che sono secondo voi divenute pietre miliari del Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Regole del forum
Si invitano gli utenti a consultare il nuovo regolamento della sezione QUI.

In breve:

1. Contattate lo staff se volete inserire una vostra recensione in questa sezione, allegando una bozza della stessa;
2. La recensione non potrà più essere divisa in un numero eccessivo di post ma raggruppata in un numero limitato di messaggi;
3. L'inserimento di video da YouTube nelle recensioni dovrà essere contenuto;
4. Si richiede, nel limite del possibile, un’esposizione corretta sotto il profilo grammaticale.

E' vietato copiare integralmente recensioni da altri siti web.
In caso di citazioni estese è necessario indicare la fonte di quest'ultime.
Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 21/05/2011, 8:38

gli eagles sono legati alle prime uscite che facevo da ragazzo, con gli amici appena maggiorenni e le prime auto. l'emozione di un viaggio in macchina all'imbrunire durante le vacanze, con i bei tramonti estivi ...

e nel mangianastri suonavano hotel california e i can tell you why. bei ricordi.

gli eagles sono un esempio perfetto di ponte tra rock e pop: è musica di spessore ma anche accessibile alla massa.

una qualunque raccolta rende l'idea.
e gli album non è che siano molto convincenti e contengono molti riempitivi e le perle assolute.

questo però si differenzia dagli altri. e c'è un motivo ben preciso che scopriremo nei prossimi giorni:

TRACCIA N°1: doolin dalton
http://www.youtube.com/watch?v=-dzW2jzWdds

ed eccoci nelle strade polverose del vecchio west. qui ci sono tutti gli ingredienti del suono eagles.
a chi non piace questa canzone non piacciono gli eagles.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Watcher » 21/05/2011, 10:35

Buona idea, almeno per me, l'argomento Eagles, anche perchè non ne so praticamente niente.
L'unica canzone che conosco è appunto Hotel California e mi ricordo che da ragazzino tentavo, con scarsi risultati, di riprodurne il solo di chitarra. :? :mrgreen:
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 21/05/2011, 13:34

TRACCIA N°2: Twenty One
http://www.youtube.com/watch?v=wRgfEKGypTQ

TRACCIA N°3: Out of control

il video su youtube è censurato e senza suono.

le pubblico insieme perchè sono il peggio del disco e probabilmente della discografia degli eagles.
a volte davero mi chiedo come si selezionino i pezzi da mettere sugli album: la storia del rock è piena di perle semisconosciute e schifezze pubblicate.

comunque ci togliamo subito il sapore amaro dalla bocca con il pezzo successivo ;)

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 21/05/2011, 13:38

TRACCIA N°4 : Tequila Sunrise

http://www.youtube.com/watch?v=ws-YqUcD ... re=related

embè, un vero classico [bye]

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Hairless Heart » 21/05/2011, 19:21

Sorry, mai sopportati.
E mi stanno pure sulle scatole per la scopiazzatura del giro di accordi di Hotel California da We used to know dei Jethro Tull.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 22/05/2011, 10:12

TRACCIA N°5 desperado
http://www.youtube.com/watch?v=VhmqKni9FR4

il classico dei classici


hairless.
i tull fecero da supporto agli eagles in quegli anni!! non lo sapevo
http://www.youtube.com/watch?v=LQq44-sW ... re=related


l'uguaglanza della progressione di accordi è però innegabile

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Hairless Heart » 22/05/2011, 17:58

i tull fecero da supporto agli eagles
:roll: Si, lo so, sono un pinolo rompitasche, ma semmai è il contrario [smile]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 22/05/2011, 19:18

ho sbagliato io, faccio pubblica ammenda.

è che credevo che gli eagles non avessero mai ascoltato i tull, invece li hanno ascoltati eccome!

mi chiedo perchè, dato l'enorme successo di hotel california non ci sia stata nessuna clausola di plagio.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Hairless Heart » 22/05/2011, 21:40

OT grande come una casa:

Se ne parlò anche in un altro forum: difficile parlare di plagio quando si copia (volontariamente o no) una successione di accordi, tra l'altro con tempi diversi (We used to know è un tre quarti, Motel California un quattro quarti con gli accordi che durano sostanzialmente il doppio). Quante canzoni hanno gli stessi accordi? Col giro di DO si è fabbricata mezza storia del pop, con una piccola variazione sul giro (Do Sol La- Fa) ci sono Let it be, No woman no cry, So lonely ed altre canzoni famosissime; e via disco-orrendo.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Watcher » 23/05/2011, 8:43

Tanto per restare in OT …
Ieri ci ho un attimino ragionato e alla prima impressione We Used to Know sembra un tempo ternario e l’hotel un 4/4. Per fare un esempio, con la prima ci potresti ballare un valzer con la seconda no. Ma poi mi sono venuti dei dubbi e ancora non ne vado fuori. Non è che in we used siano terzine all’interno di un 4/4?
Fine OT
TRE ha scritto:TRACCIA N°5 desperado
http://www.youtube.com/watch?v=VhmqKni9FR4

il classico dei classici
Molto classico, anche troppo. Gli Eagles qui mi sembrano si siano cicaghizzati però.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 23/05/2011, 15:16

io con la musica non ci capisco molto, soprattutto con la matematica applicata alla musica.

sentendo i tull sembra di ascoltare hotel california.

riguardo alle progresisoni degli accordi il giro di Do è la base: la progressione di hotel california è abbastanza particolare.

se non è plagio quello.

TRACCIA N°6: certain kind of fool.

http://www.youtube.com/watch?v=MGhEEuE56cY

un bel riempitivo per un album nel senso positivo del termine.

non mi allargo nel giudizio anche perchè ho l'impressione che nessuno degli astanti è iscritto all'eagles forum [smile]

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Watcher » 24/05/2011, 10:05

Questa invece non è male anche se particolarmente orecchiabile, col tempo potrebbe stancare.

Mi ha sempre affascinato il modo con cui si utilizzano le voci nei gruppi country-rock della west coast vedi Crosby Stills & Nash, America, Byrds e Poco (anche se questi ultimi li conosco poco [smile] )
Scorrendo le varie formazioni che si sono succedute negli Eagles, tutti i componenti oltre a suonare il proprio strumento cantavano. Le voci erano indubbiamente un loro punto di forza.
TRE ha scritto: le pubblico insieme perchè sono il peggio del disco e probabilmente della discografia degli eagles.
a volte davero mi chiedo come si selezionino i pezzi da mettere sugli album: la storia del rock è piena di perle semisconosciute e schifezze pubblicate.
Forse è questo il motivo per cui il loro album che ha venduto di più è stato Their Greatest Hits (1971-1975).
Wikipedia dice l'album con il record assoluto di vendite negli USA. :o
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 24/05/2011, 14:53

la traccia n°7 è una ripresa della prima traccia anche perchè questo è un album concept.

TRACCIA N°8; Outlaw man
http://www.youtube.com/watch?v=N4R57StFIf8

ancora un buon pezzo secondo me.

l'ho scritto nell'introduzione: nessun album degli eagles mi ha mai convinto del tutto, questo è l'unico.
nessuna sorpresa per me che il loro punto forte siano le raccolte

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 25/05/2011, 14:40

TRACCIA N°9: saturday night
http://www.youtube.com/watch?v=PyRfmyje ... re=related

su youtube molti pezzi degli eagles sono censurati per violazione dei diritti d'autore. quando però sono loro che rubano le idee altrui ecco che la legge diventa meno applicabile.
di saturday night ho trovato questa cover che si sente decentemente fatta da un bravo ragazzo che forse la canotta bianca se la poteva risparmiare.
a noi però risparmia il mandolino della versione originale che è francamente orribile.
un pezzo da 3 stelle e nulla più, forse arrangiato diversamente ...

domani però vi farò ascoltare il motivo per cui quest'album è davvero imperdibile.

stay tuned [smile] [bye]

Avatar utente

Machine
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/05/2011, 14:29

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Machine » 26/05/2011, 14:36

TRE ha scritto:TRACCIA N°9: saturday night
http://www.youtube.com/watch?v=PyRfmyje ... re=related
un bravo ragazzo che forse la canotta bianca se la poteva risparmiare.
Concordo.... [smile]
Però è proprio in gamba :shock:
Welcome, my son...
Welcome, to the machine...

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 30/05/2011, 14:23

TRACCIA N°10 bitter creek
http://www.youtube.com/watch?v=eLsHVMWWCt4

scusate l'assenza dovuta ad una breve ed insperata vacanza.

ecco il motivo per cui alla fin fine vi consiglio di comprare quest'album. non la troverete in nessuna raccolta degli eagles almeno di quelle uscite fino al 2000.

è un pezzo meraviglioso, così potente ed evocativo. ascoltatelo in cuffia e fatevi rapire dall'impasto magico delle voci e dagli intrecci di chitarra nervosi ed ispiratissimi

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Hairless Heart » 16/07/2011, 1:29

Una postilla alla querelle We used to know-Hotel California:
Ian Anderson ha recentemente dichiarato che non ha mai ritenuto di dover parlare di plagio, gli accordi sono gli stessi, ma ritmica e sound molto diversi, scherzando diceva che è stato un omaggio degli Eagles ai Jethro.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da TRE » 16/07/2011, 8:06

se non ha mai attizzato il fuoco, neanche adesso, significa che sottobanco "qualcosa" ha preso [nw]

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da Progknight94 » 16/07/2011, 15:19

Mah non è che quel barbone sia molto attaccato ai soldi eh [smile]
GRANDE IAN :D

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: EAGLES Desperado 1973

Messaggio da rim67 » 07/11/2014, 15:14

TRE ha scritto:TRACCIA N°10 bitter creek
http://www.youtube.com/watch?v=eLsHVMWWCt4

scusate l'assenza dovuta ad una breve ed insperata vacanza.

ecco il motivo per cui alla fin fine vi consiglio di comprare quest'album. non la troverete in nessuna raccolta degli eagles almeno di quelle uscite fino al 2000.

è un pezzo meraviglioso, così potente ed evocativo. ascoltatelo in cuffia e fatevi rapire dall'impasto magico delle voci e dagli intrecci di chitarra nervosi ed ispiratissimi
Un brano che adoro insieme a besperado e doolin-dalton [hearts]
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Rispondi