Amadeus il più grande?

Bach, Mozart, Beethoven, e moltissimi altri artisti hanno reso il mondo diverso con la loro musica. Possiamo discuterne qui.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Amadeus il più grande?

Messaggio da tommy63 » 11/04/2011, 22:37

Salve a tutti, apro questo topic per avere una vostra opinione su questo immenso musicista.Io amo Mozart incodizionatamente,l'ho scoperto tanti anni fa ascoltando il Requiem (capolavoro immenso)poi col tempo ho scoperto gli innnumerevoli gioielli della sia sconfinata genialità.Mozart non è stato un grandissimo innovatore ma sopratutto un incredibile "assimilatore"dei vari generi presenti nella sua epoca (ed anche prima)che lui con la sua grandezza faceva suoi e li esponeva con assoluta perfezione.Voi cosa ne pensate?

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2315
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Amadeus il piu grande?

Messaggio da Harold Barrel » 11/04/2011, 22:56

Mozart è assolutamente un genio.
Per quanto posso lo suono al pianoforte (le sonate, ovviamente). Mi piace moltissimo: sa essere scherzoso ma anche estremamente malinconico (come il sopracitato requiem). Sicuramente è stato un grandissimo innovatore, e come tale fu infatti incompreso dai contemporanei. La sua storia è molto triste, sappiamo che è stato sepolto in una fossa comune. C'è un bellissimo film su Mozart, "Amadeus" di Miloš Forman.
Tornando alla sua musica, di lui ho ascoltato molto ma c'è ancora molto da scoprire! E attendo anche qualche altro intervento dei forumisti che sicuramente mi sapranno congliare qualcosa ;)
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: Amadeus il piu grande?

Messaggio da tommy63 » 11/04/2011, 23:26

Beh Harold,oltre ai concerti per pianoforte ed orchestra (che tu come pianista forse già conoscerai) posso consigliarti vivamente il concerto per clarinetto ed orchestra KV622 in la maggiore,è un capolavoro assoluto che nel secondo movimento, adagio raggiunge vette di un lirismo unico.Come dice il simpatico Mixo: dopo questo tutti a casa....

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4134
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da Watcher » 12/04/2011, 17:45

Il mio primo concerto di musica classica al quale assistetti fu proprio con le sue musiche.
Era a Salisburgo il 31 dicembre di qualche anno fa, in un teatro proprio a due passi dalla sua casa natale.
Mi ricordo che alla fine, quando uscimmo, fuori c’era il gelo ma senza vento e nevicava.
La cornice perfetta.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da Arya » 15/04/2011, 15:15

Il film è molto bello, ce l'ha fatto vedere la professoressa quando abbiamo studiato Mozart. È sicuramente un genio e soprattutto un innovatore per l'epoca; è un peccato che la sua genialità sia stata riconosciuta dopo la sua morte.
Il copione è un must, invece (anzi forse è proprio lui che ha dato inizio alla 'tradizione'): grande artista, con una vita abbastanza sregolata, che muore prematuramente in circostanze misteriose...

Comunque se devo essere sincera preferisco Chopin 'il poeta del pianoforte'. I suoi brani sono quelli che preferisco suonare.
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2315
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da Harold Barrel » 15/04/2011, 22:24

Grandissimo, Chopin. Ci toccherà aprire un topic anche su di lui.
Comunque, tornando a Mozart, ho ascoltato ciò che mi hai consigliato, tommy! Non ho dovuto far altro che andare a dare un'occhiata fra i CD di mio padre e ho trovato subito [smile]
Quel concerto è BELLISSIMO. Quella leggiadrìa musicale è semplicemente unica. È tutto così piacevole, leggero, scherzoso ma anche malinconico. Emozioni indescrivibili. :D
Grazie ancora per la segnalazione ;)
A chi non conosce i concerti per pianoforte ed orchestra ordino l'ascolto!!! :D
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da tommy63 » 17/04/2011, 22:48

Grazie Harold,naturalmente concordo con te nel consigliare i concerti per pianoforte ed orchestra,tutti splendidi.


QueenOfTheAftermath
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: 24/12/2010, 14:29
Località: Somewhere outta here

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da QueenOfTheAftermath » 19/05/2011, 21:57

Da ballerina classica, io posso dire che io amo la musica classica in generale... Ma Mozart (gente, quest'anno abbiamo preparato un saggio sulla Messa grande, non vi sto a raccontare la fatica...) comunque *ha già perso il filo* dicevo, Mozart è qualcosa di spettacolare. Non oso immaginare cos'avesse dentro quell'uomo per creare della musica del genere. [hearts]
«Si può essere tutto ciò che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere.» -Freddie Mercury

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2315
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da Harold Barrel » 23/05/2011, 20:52

----OT
Ehi Alma! Non sapevo fossi un'appassionata di musica classica! Complimenti!! ;)
-- Io ero rimasto ai Tokio Hotel ah ah ah [smile] --
----OT END

Ragazzi, stasera mi ascolto tutto il Requiem..... :)
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini


QueenOfTheAftermath
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: 24/12/2010, 14:29
Località: Somewhere outta here

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da QueenOfTheAftermath » 27/05/2011, 21:46

Harold Barrel ha scritto:----OT
Ehi Alma! Non sapevo fossi un'appassionata di musica classica! Complimenti!! ;)
-- Io ero rimasto ai Tokio Hotel ah ah ah [smile] --
----OT END
OOOOOOH [stop] , guarda che è stato un periodo!!!! (di cui, tra l'altro, mi vergogno u.u)
Si cambia nella vita... Per fortuna :P
«Si può essere tutto ciò che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere.» -Freddie Mercury

Avatar utente

MichelleMaBelle
Novellino
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 24/12/2010, 13:52
Località: Boulevard of Broken Dreams

Re: Amadeus il più grande?

Messaggio da MichelleMaBelle » 03/06/2011, 15:16

W Mozart!
in classe ho un paio di persone a cui non piace la misica classica, ma si vede perchè non hanno mai ascoltato Mozart e Beethoven (o Tchaikovsky). Comunque una buona parte di Mozart l'ho scoperta quest'anno grazie alla Maestra Erica!
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare. (Arthur Schopenauer)

Rispondi