è morto Larry Coryell

Una sezione dedicata a tutti gli appassionati del Jazz, nato nei primissimi anni del '900 negli Stati Uniti ma che influenza tutt'ora i più grandi musicisti.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi

Topic author
conte_mascetti
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 61
Iscritto il: 01/02/2017, 1:31
Località: firenze

è morto Larry Coryell

Messaggio da conte_mascetti » 28/02/2017, 0:50

Purtroppo l'ho saputo solo oggi, ma la sua scomparsa risale al 19 febbraio.

Ci ha lasciato anche Larry Coryell, all'età di 74 anni, decesso improvviso a quanto è stato diffuso.

Resta la sua musica che attraverso gli Eleventh House all'inizio dove si fece fautore nei tardi '60 del nascente jazz-rock, e tante sue collaborazioni fra cui un tardo Mingus, Gary Burton, Herbie Mann, Chico Hamilton e tanti altri, ma soprattutto una carriera solista di pregevole livello, con lui, fra i piu' grandi chitarristi elettrici sempre in bilico fra sonorità jazz e rock.

Riposa In Pace.


baldo48
Novellino
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 17/12/2015, 21:27
Località: ANCONA

Re: è morto Larry Coryell

Messaggio da baldo48 » 28/02/2017, 14:45

Prendo lo spunto dal tuo intervento per ricordare Larry Coryell,anche se non seguo molto i chitarristi delle generazioni più recenti e non sono molto informato su di loro.

L' unico disco che ho con Coryell è un cd uscito a nome di Chet Baker ,lo segnalo perchè non è presente nella pagina di wikipedia dedicata alla discografia di Coryell :
Chet Baker - Wolfgang Lackerschmid (Sandra / INAK),registrato in Germania nel nov.1979.

E' un quartetto di tutto rispetto,guidato del vibrafonista Lackerschmid,con Larry Coryell,Buster Williams e Tony Williams.mentre Chet Baker è ospite in tutti i brani

C'è anche un concerto in trio con Miroslav Vitous e Airto Moreira registrato al "Teatro Toniolo" di Mestre nella primavera del 1987 ,con Joe Henderson ospite al sax tenore. Maggiori informazioni le potete leggere su :

http://www.caligola.it/about-us/about-us-jazz-veneto

Per chi voglia approfondire questo importante musicista, questa è la sua discografia,fatta veramente bene dai fan di Coryell :

http://www.kiosek.com/coryell/cormore.html

Le sue molteplici collaborazioni spaziano da Sonny Rollins a Dave Brubeck da Gary Burton alla Big Band di Louie Bellson e alle ultime incisoni di Mingus.
Non mancano le collaborazioni con un veterano bluesman come Eddie"Cleanhead" Vinson all' inizio dei '70, e con il crooner Mark Murphy fine anni '80.

un saluto

Rispondi