cassandra wilson

Una sezione dedicata a tutti gli appassionati del Jazz, nato nei primissimi anni del '900 negli Stati Uniti ma che influenza tutt'ora i più grandi musicisti.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi

Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

cassandra wilson

Messaggio da elio77 » 06/05/2015, 15:13

Ho sentito per caso questa cantante su internet qualche tempo fa ed ho deciso di prender un suo cd, in negozio avevano solo il suo ultimo album, tra l'altro consigliatissimo dal negoziante e così l'ho preso, trattasi di un album uscito di recente dedicato a billie holiday per il suo centesimo compleanno, l'album si chiama coming forth by Day ed è composto da classici del repertorio della holiday ed un inedito dedicato a lester young. Ora parlo dell'album: la cantante reinterpreta i brani della holiday in chiave del tutto personale e diversa dalle versioni originali, in modo moderno e più che jazz direi molto ma molto blues in toni quasi sempre oscuri e fumosi, la cantante poi è bravissima in quanto canta con una voce cavernosa, in maniera divina ma senza virtuosismo o cercando di forzare la carica emotiva dei dischi così in modo di risultare commuovente e non pacchiana, direi che è una cantante formidabile; per quanto riguarda poi l'arrangiamento dei brani e i musicisti dico che l'arrangiamento è superbo, mai pesante e rende molte canzoni blues oscure ed in alcuni casi ipnotiche, direi arrangiamento poco jazz ma veramente d'alto livello ed i musicisti sono fantastici, nessun inutile sfoggio di tecnica ma tanto e tanto buon gusto che accompagna questa bravissima e caldissima cantante con molta ma molta personalità. L'album che ne esce è uno splendido album di blues moderno fatto con tanto cuore e passione e che da l'impressione di ascoltare non standard classici ma nuove canzoni, ottimo omaggio per l'ipotetico compleanno della Holiday. Questo disco mi fa commuovere dalla prima all'ultima nota, album consigliatissimo a tutti. Ammetto la mia ignoranza e della Wilson non conosco nient'altro e così volevo chiedere se tutti i suoi album sono di un livello così alto, se me ne consigliate alcuni e che ne pensate di quest'album in particolare e della cantante in questione che dal canto mio trovo bravissima.


Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: cassandra wilson

Messaggio da elio77 » 08/05/2015, 11:34

https://www.youtube.com/watch?v=NLp-tCH0zwM

questa è la prima traccia dell'album sopra citato: don't explain,mi ha colpito subito per l'arrangiamento leggermente ipnotico,cupo,e la voce della Wilson grave,calda e diretta,senza inutili virtuosismi e gorgoglii molto di moda. Versione decisamente moderna di questo standar della Holiday


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: cassandra wilson

Messaggio da roberto63 » 09/05/2015, 10:10

Ho un album a suo nome e di Jacky Terrasson del '97 edito dalla Blue Note, intitolato Rendezvous.
Mi piace, ma non ne sono particolarmente impressionato; mentre adoro il pianismo di Terrasson.

Mi spiego meglio: è una cantante molto moderna che sa attingere dalla musica popolare americana intesa nella sua globalità, quindi, oltre le radici afroamericane. Tutto ciò è molto meritorio, ma prediligo contesti un po' più tradizionali, meno dispersivi, che possono essere legati anche a forme di libera improvvisazione proprie del free jazz e all'avanguardia ma con una vocalità più completa di quella offerta dalla Wilson.

Leggo dalla sua recente discografia, un percorso più vicino alla tradizione del jazz, ma non conosco questa parte e devo dire che la sua risonanza si è parecchio affievolita nel corso degli anni insieme alle sue apparizioni in Europa che si sono rarefatte.
Ultima modifica di roberto63 il 09/09/2015, 8:31, modificato 1 volta in totale.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.


Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: cassandra wilson

Messaggio da elio77 » 10/05/2015, 16:34

parteciperà all' aumbria jazz,prezzi dei biglietti a partire da 17 euro,non fossi un po' fuori mano.......

SOno completamente daccordo con roberto,anche l'album che ho io,anche se canta standar jazz è poco tradizionali,le atmosfere sono blues ma musicalmente è molto varia e poco jazz. Per la vocalità,anche se non me ne intendo molto dicamo che anche a me non sembra completissima,da l'impressione di peccare un po' su gli acuti [smile] ,anche se per i mei gusti non è un difetto ma è una caratteristica distintiva del suo stile e della sua voce. Per il jazz tradizionale mi piace da mrire la holiday,ma anche la vaughan è bravissima e molte altre ancora,ma se guardiamo alle cantanti contemporanee che fanno jazz tradizionale non vedo molto di interessante,tanto famosa Diana krall ma non mi piace proprio,di attuali ne conosci di interessanti? Ad ogni modo me la sono riascoltata ieri e mi piace davvero un sacco la wilson


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: cassandra wilson

Messaggio da roberto63 » 11/05/2015, 18:46

Beh, se riesci ad andarla a sentire, merita eccome. :)
Le mie cantanti preferite nella storia del jazz sono Sarah Vaughan, Ella Fitzgerald e Billie Holiday.
Poi mi piacciono molto Dinah Washington, Betty Carter, Abbey Lincoln, Helen Merrill, Carmen McRae, Nancy Wilson.

Tra le cantanti di oggi Dianne Reeves e Dee Dee Bridgewater; Non male Nnenna Frelon; tra le più giovani Esperanza Spaulding che peraltro è anche un'eccellente contrabbassista.

Allargando il discorso, ci sono pregevoli cantanti bianche come Karin Grog, Sheila Jordan, Norma Winstone che meritano ascolti approfonditi. Sono cantanti piuttosto cerebrali, talvolta fredde, sicuramente raffinate e rappresentano una valida alternativa al mainstream del canto jazz prevalentemente neroamericano.

Diana Krall è piacevole, ma è troppo "bianca" per i miei gusti.
È vero che lo è anche Helen Merrill, ma la tecnica vocale è indubbiamente più sofisticata ;)
Ultima modifica di roberto63 il 09/09/2015, 8:31, modificato 1 volta in totale.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.


Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: cassandra wilson

Messaggio da elio77 » 12/05/2015, 12:02

per me in ordine la Holiday,Fitzgerald e la vaughan,Dianh washinton non la trovo male ma,per i miei gusti,manca un po' di personalità in quanto mi pare che a volte cerchi di assomigliare alla Holiday con risultati non all'altezza,ma è comunque brava,per la krall sono daccordo con te. Esperanza Spalding è un po' che stò ascoltando e vedendo [hearts] [smile] alcuni suoi brani su internet ed ero li e li per aprire un post per vedre se qualcuno la conosceva. Ho notato,e vista la sua età è giusto che lo sia,non ha ancora uno stile ben definito,ha fatto musica decisamente sudamericana,dal vivo poi fa generalemente jazz molto ma molto fresco mentre in studio,in alcuni brani,strizza l'occhio all' R & B,nulla di male,per carità,è giustissimo e mi piace anche questo modo di fare un jazz fresco e piacevole anche dai non "addetti ai lavori" e quindi la stò approfondendo perchè il suo stile mi piace,poi come dici tu sia al contrabbasso che al basso elettrico è bravissima,tecnicamente a livello vocale mi sembra molto brava e poi vista l'età direi che come cantante anche seancora acerba,mi pare infatti che dia un po' troppa importanza alla tecnica,sia davvero sulla buona strada. Che album della Spalding mi consiglieresti? Io ,ed è un po' che ci stavo pensando,volevo optare su uno degli ultimi 2,i primi 2 infatti mi sembrano molto sudamericani ballabili che jazz,ma questa è un'impressione basata solo sull'ascolto di qualche brano


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: cassandra wilson

Messaggio da roberto63 » 13/05/2015, 15:30

Non ho dischi della Spaulding. L'ho ascoltata dal vivo a Genova due estati fa. Concerto memorabile con Geri Allen e Terry Line Carrington.
Ultima modifica di roberto63 il 09/09/2015, 8:31, modificato 1 volta in totale.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.


Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: cassandra wilson

Messaggio da elio77 » 06/06/2015, 17:54

dopo la bellissima sorpresa di coming forth by day mi sono preso,se pre della wilson,blue light til dawn. Parto scrivendo che,almeno per me,è leggermente inferiore a coming forth by day in quanto è troppo eterogeneo,si passa infatti da canzoni jazz raffinate,a blues di johnson,a musiche africane,a jazz più free fino a pop di van morrison,sempre fatte cpmunque a regola d'arte. la wilson come cantante è decisamente stile jazz,gli arrangiamenti non sono per nulla scontati ed in alcuni casi non sono neanche di facile approccio,la chitarra suonata in modo molto martellante da Brandon Ross al momento mi ha lasciato perplesso per poi,dopo alcuni ascolti,lasciarmi positivamente colpito. Allego 3 canzoni che trovo,per quel che è possibile vista l'eterogeneità dell'album,rappresentative,la prima è una cover di robert johnson,come on in my kitchen:

https://www.youtube.com/watch?v=N2sIhQHepEI

da notare la chitarra quasi usata da percussione

la seconda è tell me you'll wait for me,canzone jazz raffinata con arrangiamenti scarni ed eleganti

https://www.youtube.com/watch?v=aERsUdhKwls

la terza è redbone,canzone scritta dalla wilson con arrangiamento molto percussivo,alcune canzoni dell'album sono molto più africaneggianti.....

https://www.youtube.com/watch?v=s1bIpYfWRE4

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: cassandra wilson

Messaggio da reallytongues » 09/06/2015, 8:18

ascoltato qualcosa, poi sono finito ad ascoltarmi "Glamoured" del 2003
beh è un bel disco blues jazz, suonato in maniera molto obliqua e lei ha una voce molto calda e particolare
e poi c'è la cover di "Honey Bee" uno dei miei blues preferiti di Muddy Waters
nel continente nero paraponzi ponzi bo


Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: cassandra wilson

Messaggio da elio77 » 09/06/2015, 18:06

Ascoltato adesso honey bene,bellissima interpretazione ed arrangiamento riuscito e per nulla banale. Da quello che ho sentito della Wilson gli arrangiamenti delle sue canzoni sono spesso inusuali,la sua voce è molto personale ma poi,alla fin fine non si stacca mai completamente dalla tradizione,e questo lo apprezzo


summermadness
Novellino
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 26/10/2016, 21:21

Re: cassandra wilson

Messaggio da summermadness » 13/11/2016, 16:02


Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: cassandra wilson

Messaggio da Hairless Heart » 13/11/2016, 16:49

@ summermadness
Continui a postare video senza il benché minimo accenno di motivazione.
Secondo te che tipo di apporto puoi dare alle discussioni? Che motivo ha uno di andarsi a guardare il video? Boh..... [chin]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow


baldo48
Novellino
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 17/12/2015, 21:27
Località: ANCONA

Re: cassandra wilson

Messaggio da baldo48 » 13/11/2016, 16:52

Ho visto ieri pomeriggio su RAI 5 una replica del documentario di Wim Wenders sul misconosciuto blues singer J.B.Lenoir.
Alcune sue composizioni sono state proposte dal vivo da Cassandra Wilson con grande classe e sensibilità,qualcuno
conosce da quale concerto provengono ? (non ricordo i titoli)
grazie


summermadness
Novellino
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 26/10/2016, 21:21

Re: cassandra wilson

Messaggio da summermadness » 04/12/2016, 11:19

Hairless Heart ha scritto:@ summermadness
Continui a postare video senza il benché minimo accenno di motivazione.
Secondo te che tipo di apporto puoi dare alle discussioni? Che motivo ha uno di andarsi a guardare il video? Boh..... [chin]
non ho scritto nulla di cassandra wilson, semplicemente perchè non la conosco molto bene, o meglio x niente;

conosco quel pezzo che dovrebbe essere una cover di miles, ed il relativo rmx di joe claussell;

mi faceva piacere condividerlo

P.S.: oggi è il suo compleanno, auguri

Rispondi