Pagina 1 di 1

Goblin

Inviato: 26/10/2013, 23:06
da Hairless Heart
Tra le altre cose quest'estate ho avuto modo di approfondire un po' i Goblin. A parte la celeberrima colonna sonora di Profondo Rosso (in verità condivisa con Giorgio Gaslini) mi ha colpito particolarmente il disco (dei) Cherry Five, dalla storia piuttosto curiosa, che qui viene adeguatamente spiegata:

http://www.italianprog.com/it/a_cherryfive.htm

Un prog interessante, con le mai banali tastiere di Simonetti in evidenza. Attualmente, il mio disco di prog italiano preferito al di fuori della "sacra triade". A partire dal pezzo iniziale, Country Grave-Yard.



Anche Roller del 1976, quello seguente a Profondo Rosso, è interessante. Sempre un disco prog (non una colonna sonora) anche se in questo caso decisamente più derivativo.

Re: Goblin

Inviato: 27/10/2013, 16:23
da reallytongues
Grande album "Profondo Rosso" dei Goblin, uno dei più belli e storici del rock italiano, hanno fatto scuola anche all'estero. Questo dei Cherry Five sembra molto interessante, anche se i Goblin hanno sonorità parecchio più particolari e innovative.

Re: Goblin

Inviato: 27/10/2013, 17:49
da 2Old2Rock2Young2Die
Ho visto il link postato ma non capisco perchè all'epoca non l'hanno pubblicato come Goblin visto che c'erano comunque Simonetti, Morante e Pignatelli e che, per sonorità, è più vicino a Roller che a Profondo Rosso. Comunque anche quì l'influenza di Yes e Genesis ci sta tutta (al min. 4:16 è proprio "The Knife").

Re: Goblin

Inviato: 16/07/2014, 20:19
da reallytongues
sto ascoltando Profondo Rosso che è da tempo che mi promettevo di ascoltarlo tutto
per adesso debbo dire che mi piace molto
scriverò più avanti qualcosa in più

Re: Goblin

Inviato: 17/07/2014, 14:44
da Lamia
Grande Simonetti, e' famosa la sua dichiarata ammirazione e ispirazione per Keith Emerson 8-)

Re: Goblin

Inviato: 17/07/2014, 16:54
da MrMuschiato
A ma era piaciuto moltissimo Phenomena (il film, la colonna sonora, la splendida Jennifer Connelly), e in particolare questo brano....questa è una cover, l'originale non lo trovo, ma c'è sempre Simonetti alle tastiere!

Cover un po' più spinta rispetto all'originale, ma almeno la batteria ha un suono decente (nell'originale c'è una batteria elettronica parecchio brutta!!)



EDIT: come non detto, ecco l'originale dei Goblin!!


Re: Goblin

Inviato: 17/07/2014, 17:57
da roberto63
Li conosco troppo poco per dare un giudizio.
Quello che ho sentito non mi dispiace, pur non esaltandomi particolarmente.

Vorrei sapere se le tracce di Profondo Rosso sono condivise con Gaslini, o se la colonna sonora è un assemblaggio di materiale inciso in autonomia dal gruppo e da Gaslini con propri collaboratori.

Re: Goblin

Inviato: 18/07/2014, 14:06
da Stupor Mundi
Eh, è andata così... L'Argentone si è rivolto per la soundtrack prima a Gaslini, anche se avrebbe preferito addirittura i Pink Flyd o i Deep Purple. Deluso dal materiale prodotto da Gaslini, l'ha bollato come "roba orribile".
Gaslini s'è offeso e s'è licenziato, lasciando la colonna sonora incompleta, senza il theme principale...
Non mi ricordo se un addetto alla produzione o la Nicolodi stessa, gli hanno poi suggerito questo gruppo rock di giovani alle (quasi) prime armi, i Goblin. I Goblin sono stati ingaggiati e hanno completato la soundrack con del materiale loro, mentre quello di Gaslini, neanche rimaneggiato, e finito come "riempitivo".

Qua c'è un bel documentario sulla genesi del film Profondo Rosso, con un'intervista ai Goblin che parlano delle musiche...

Re: Goblin

Inviato: 18/07/2014, 16:52
da roberto63
Grazie! Caspita...avrei voluto assistere al dialogo fra Argento e Gaslini... :D Va detto che Gaslini è tanto colto ed intelligente quanto presuntuoso.
Fra l'altro so che aveva già scritto per Argento le musiche del film Le Cinque Giornate.

Re: Goblin

Inviato: 29/07/2014, 23:54
da Hairless Heart
Manco a farlo apposta....
Giorgio Gaslini si è spento proprio oggi.

http://www.lastampa.it/2014/07/29/cultu ... agina.html

Naturalmente, radiodue ha dato la notizia tenendo in sottofondo il famoso tema di Profondo Rosso, col quale Gaslini non c'entra una benemerita.

Re: Goblin

Inviato: 03/12/2019, 14:48
da Lorenzo Mentasti
Argento per "Profondo rosso" chiese (non so se personalmente o per interposta persona) prima ai Deep Purple (uno dei cui album, forse "Fireball", compare in "Quattro mosche di velluto grigio") e poi ai Pink Floyd di realizzarne la colonna sonora. Entrambi declinarono gentilmente perché impegnati nella realizzazione di album (presumibilmente, visto il periodo, "Come taste the band" e "Wish you were here"). Allora procedette con Gaslini e, dopo la lite, gli consigliarono di andare a sentire un gruppo romano esordiente che ancora suonava nelle cantine (dunque il loro primo album è proprio la colonna sonora di "Profondo rosso"!). Lui fu entusiasta e scritturò i Goblin, appunto (che lavoreranno con lui, loro o Claudio Simonetti in solitaria, fino a "Non ho sonno"). Raccontava a "Stracult" che, alla prima di "Profondo rosso", durante le sequenze in cui comparivano le musiche dei Goblin, la gente ballava in sala ;-) .
Comunque, che il buon Dario sia un appassionato di Rock, lo dimostra il fatto che, per "Phenomena", oltre al tema del film di Claudio Simonetti, selezionò anche brani di Bill Wyman ("Valley"), Motorhead ("Locomotive") e Iron Maiden ("Flash of the blade"), senza contare la collaborazione con Keith Emerson per la colonna sonora di "Inferno"!

Re: Goblin

Inviato: 03/12/2019, 18:23
da schemar71
Tutto molto interessante, cose che ignoravo, ma trattandosi credo dell'anno 1975, l'album dei Deep Purple non può essere "the battle rages on" perché del 1993. Nel 75 uscì l'ultimo prima della separazione "come taste the band" già orfani di Blackmore.

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Re: Goblin

Inviato: 03/12/2019, 18:43
da Lorenzo Mentasti
Chiedo scusa, volevo scrivere "Come taste the band" e invece ho scritto "The battle rages on" :-( Correggo subito!