Spartiti sui Genesis

In questa sezione potete scambiarvi spartiti, suggerimenti, opinioni e critiche fra musicisti e amanti del suono.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato


Topic author
Lennu
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/12/2010, 15:25
Località: Helsinki, Finlandia

Spartiti sui Genesis

Messaggio da Lennu » 20/12/2010, 5:10

UAU! Sono il primo ad inaugurare questa sezione!!! Figata!

Sono un grande appassionato dei Genesis che sono il motivo preciso per cui amo la musica. Suono pianoforte e chitarra ma sono dedito principalemnte al piano classico.

Una cosa che distingue i Genesis da altre band è l'importanza delle tastiere e del piano. In questo senso sono una band molto atipica. Le band storiche degli anni '70 sono basate sulole chitarre che invece nella musica dei Genesis hanno spesso un ruolo marginale.

Chi vuole suonare nusica dei Genesis vuole farlo con il piano o la tastiera. La cosa migliore, sia che si voglia strimpellare da soli, o che si voglia fondare una tribute band, é di avere a disposizione degli spartiti per piano.

Circa tre anni fa un musicista torinese ha prodotto l'incredibile sforzo di trascrivere per piano 4 album storici dei Genesis. Si tratta di un quqlcosa che non era mai stato fatto prima.

Il Musicista in questione è Luca Ripanti e i libri sono disponibile presso la casa editrice Rugginenti.

Fate un po' di ricerca e li trovate. Io personalmente quando li ho vuti tra le mani ho gridato al miracolo.
President of Freedonia
Granduca di Helsinki e delle Province Baltiche
Principe del Sacro Romano Impero

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Arya » 20/12/2010, 15:36

GRAAAAZIIEEEEEEE
[hearts] [hearts] [hearts]
Guarda, ti abbraccerei. Spero di trovare i libri in questione.
Grazie ancora per l'informazione: pensa, avrei vissuto senza sapere una cosa del genere!
Io suono la tastiera, tra parentesi, e nonostante sia già in possesso di qualche spartito (grazie ad Harold ;)) avere dei libri completi su più album (a proposito, non hai specificato quali) sarebbe un sogno.

Grazie mille
(te l'ho già detto? [smile] )
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale


Topic author
Lennu
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/12/2010, 15:25
Località: Helsinki, Finlandia

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Lennu » 20/12/2010, 15:51

Allora, gli album in questione sono :

Nursery Cryme
Foxtrot
Selling England By The Pound
The Lamb Lies Down On Broadway

praticamente i piu importanti

La cosa straordinaria è che prima che Luca Ripanti facesse queste trascrizioni, non c'erano spartiti decenti su cui studiare questi pezzi. Nel 2007, a piu di 30 anni di distanza dalla pubbicaazione di quegli album, finalmente abbiamo tutto nero su bianco. Ho ragione o no a gridare al miracolo?
President of Freedonia
Granduca di Helsinki e delle Province Baltiche
Principe del Sacro Romano Impero

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Arya » 20/12/2010, 17:01

Ma certo che hai ragione!!! Posso ululare con te? :D
...e toglierei il praticamente vicino a 'i più importanti' ;) sono i più importanti, senza praticamente.

(devo ammettere che, essendo collinsiana, mi farebbe piacere trovare degli spartiti di album successivi, ma penso che per ora mi accontenteró di notation player :))
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale


prophet
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/12/2010, 23:16

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da prophet » 24/12/2010, 11:08

Io ho the Lamb e Selling e li ho presi da Rugginenti un paio di anni orsono, ma a parte un paio di brani, non li ho mai esaminati perbene (tempo tiranno!!). [spock]

In realta' ne ricevetti 2 copie per titolo, poiche' le prime mi erano arrivate malconcie (poste italiane, bleah!!) :x , ma quando ho venduto un piano kurzeweil, le due copie malconcie le regalai al compratore. [smile]

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Harold Barrel » 24/12/2010, 19:15

Prophet, non potevi tenerti da parte una copia per me? [smile]
Scherzi a parte, questi libri del Ripanti devo averli, mi fanno troppa gola!! Ma sono arrangiamenti o sono spartiti in cui si è cercato di trascrivere ciò che suona solo Tony?
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini


Topic author
Lennu
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/12/2010, 15:25
Località: Helsinki, Finlandia

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Lennu » 24/12/2010, 21:15

Io ce li ho autografati da Ripanti in persona..... scusate eh... :mrgreen:
President of Freedonia
Granduca di Helsinki e delle Province Baltiche
Principe del Sacro Romano Impero

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da TRE » 26/12/2010, 13:30

Lennu ha scritto:Allora, gli album in questione sono :

Nursery Cryme
Foxtrot
Selling England By The Pound
The Lamb Lies Down On Broadway

praticamente i piu importanti

.....
Arya ha scritto: ...e toglierei il praticamente vicino a 'i più importanti' ;) sono i più importanti, senza praticamente.
...
cerchiamo di non fare affermazioni così nette. non sapete che asserire questo concetto io ho avuto un sacco di problemi? e se l'amministratore si inc******???

a già non siamo dall'altra parte!!!! scusatemi non mi sono ancora abituato al cambio di forum :)
Arya ha scritto:
(devo ammettere che, essendo collinsiana, mi farebbe piacere trovare degli spartiti di album successivi, ma penso che per ora mi accontenteró di notation player :))
arya posso accontentarti sono in parte purtroppo.
ti scrivo qui lo spartito dela parte centrale di tonightx3:

TUTU
[smile]

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Arya » 27/12/2010, 14:33

:lol:

A me per esempio tonightx3 non piace [smile]
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da TRE » 27/12/2010, 15:14

quoto [smile]

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Harold Barrel » 29/12/2010, 9:43

Non preoccuparti, TRE. Nemmeno a me piacciono affermazioni assolutistiche, ma non sono intervenuto perché so che Francesca è una grande fan di Phil e dei G3, perciò se lo dice lei che quelli là sono gli album più importanti è tutto un altro discorso.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Arya » 29/12/2010, 18:51

Be', io ho detto che erano i più importanti, senza che dovesse per forza corrispondere a i più belli (quello è più soggettivo: il mio album preferito è duke), e l'ho detto per una questione di fondo: i Genesis sono una band, ergo un insieme di musicisti; gli album sovracitati sono il frutto delle menti di cinque straordinari musicisti, e quindi si possono definire importanti in quanto frutto dei Genesis al completo.
Non era mia intenzione fare un affermazione assolutistica, era semplicemente un modo per ribadire l'importanza oggettiva e soggettiva che hanno quegli albums.
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale


prophet
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/12/2010, 23:16

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da prophet » 31/12/2010, 12:12

Harold, probabilmente li vendero'....e ti terro' presente. [smile]

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Arya » 31/12/2010, 12:53

Se glieli regali ti fa moderatore onorario seduta stante...[smile]
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale

Avatar utente

Magog
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/02/2011, 18:57

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Magog » 12/02/2011, 19:01

Ciao a tutti forumisti,
sono nuovo del Forum ed Ex Genesis Forum Italia.
Per gli interessati io posseggo tutti e 4 i libri di Ruggginenti in formato PDF se li volete posso inviarveli.
A presto

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Harold Barrel » 12/02/2011, 19:18

Ciao Magog, benvenuto! ;)
Ti adoro!!! Li hai già caricati da qualche parte? Altroché se sono interessato!! [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Watcher » 12/02/2011, 19:58

:o :o :o :o
Magog qui da noi!!
Strabenvenuto! :D
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Harold Barrel » 12/02/2011, 21:07

Piccola parentesi (
Non sono del tutto convinto che il Magog che è iscritto qui avesse lo stesso nickname anche nel GFI [smile] ;)
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Magog
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/02/2011, 18:57

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Magog » 12/02/2011, 23:41

No non sono lo stesso Magog ma se il mio nick dovesse creare problemi lo cambio subito ;)

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Spartiti sui Genesis

Messaggio da Watcher » 13/02/2011, 8:24

Ops!
Strabenvenuto lo stesso! :)
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Rispondi